Homepage Podere Calledro

  • ita
  • eng
  • ted

Sei in: Home / Da visitare

Da visitare

  • Narni

    Narni

    Nequinum è l'antica città degli umbri che prese il nome di Narnia quando fu occupata dai Romani nell'anno 299 d.C. Posta sul monte Maggiore, attraversata dalla Flaminia, che a Narni si biforca e aggiunge al tratto rapido di Spoleto quello pianeggiante per Carsulae e Bevagna, tratti che si ricongiungevano a Foligno per continuare per Ravenna ed il nord, ...
    leggi tutto
  • Il Parco Fluviale del Nera

    Il Parco Fluviale del Nera

    Passeggiate lungo il Fiume Nera  La pista ciclabile e pedonale dal Ponte di Augusto nei pressi di Narni , si snoda attraverso il tracciato della vecchia ferrovia lungo le gole del fiume Nera , per arrivare al  paese di Stifone . Lunga quasi cinque chilometri costeggia la sponda destra del fiume dove numerose e suggestive sorgenti , data l' ...
    leggi tutto
  • Oasi di San Liberato

    Oasi di San Liberato

    Il lago di San Liberato è un bacino artificiale che si trova poco fuori Narni, ed è stato ottenuto dallo sbarramento del fiume Nera. Con una portata di 6 milioni di mc di acqua, il lago ospita numerose specie di flora e fauna, compresi gli uccelli, che vivono l'oasi creata dal bacino artificiale, in maniera sedentaria oppure migratoria.
    leggi tutto
  • Amelia

    Amelia

    Amelia è uno dei luoghi più importanti della bassa Umbria, essendo stato una delle principlai arterie di collegamento di tutta l'Italia centrale, nodo per le comunicazioni militari dei Romani, che ovviamente ne hanno fortemente influenzato la cultura e la geografia cittadina. Antico municipio romano è cinta da poderose mura poligonali, che chiudono ...
    leggi tutto
  • Scavi di Otricoli

    Scavi di Otricoli

    L’area archeologica di Ocriculum rappresenta certamente, per le sue dimensioni, per lo stato di conservazione e le caratteristiche dei suoi monumenti e per la ricchezza dei materiali rinvenuti durante gli scavi, uno dei centri più importanti non solo dell’Umbria ma dell’Italia. I resti dell’antica città romana, lambita da un’ansa ...
    leggi tutto
  • Cascata delle Marmore

    Cascata delle Marmore

    Punto d'incontro tra il fiume Nera ed il Velino, la Cascata delle Marmore è uno dei più grandi simboli naturalistici dell'intero patrimonio italiano. Alta 165 metri, quella delle Marmore è la cascata più alta d'Europa. La sua imponenza apre il percorso della Valnerina venendo da Terni, teatro naturalistico di immenso interesse. Creat ...
    leggi tutto
  • Orvieto

    Orvieto

    Orvieto è una città di rara bellezza, nella sua particolarità e nella diversità geografica, naturale ed architettonica che la rendono un centro di importanza rilevante nel tessuto umbro. Le origini di Orvieto risalgono alla civiltà etrusca con i primi insediamenti del IX secolo a.C. che si localizzarono all'interno delle grotte tuface ...
    leggi tutto
  • Spoleto

    Spoleto

    Città in continuo fermento culturale, con i suoi festival e kermesse, come quello "dei due mondi", Spoleto è tappa fondamentale per la conoscenza e la comprensione dell'Umbria, ergendosi ad uno dei simboli più ricchi di storia e beni culturali. Nel corso della sua storia fu centro fortificato degli Umbri, colonia romana, bizantina, infine ...
    leggi tutto
  • Villa Lante - Bagnaia

    Villa Lante - Bagnaia

    Votato “Parco più bello d'Italia” nel 2011, Villa Lante è uno dei più famosi giardini italiani, simbolo rinascimentale di assoluto pregio, a soli 4 km da Viterbo. La villa, che occupa una superficie di 22 ettari, contiene uno spettacolare sistema di fontane, immerse nel verde di un fitto e regolare parco boschivo. Lo splendido giardino, ...
    leggi tutto
  • Viterbo

    Viterbo

    Sede dell'Università della Tuscia e del Comando Nazionale dell'Aviazione dell'Esercito Italiano, Viterbo è situata al confine con la verde Umbria, ed il suo centro cittadino è diviso tra la parte antica, cinta da mura medievali, ed i quartieri moderni, sviluppatisi intorno nel corso del tempo. Territorio etrusco prima e Romano poi, fu il me ...
    leggi tutto
  • Le Terme dei Papi

    Le Terme dei Papi

    Le Terme dei Papi di Viterbo, già conosciute e sfruttate ai tempi degli Etruschi per le formidabili proprietà terapeutiche, furono particolarmente valorizzate dai Romani. Le vestigia delle terme romane si estendono per undici chilometri lungo l'antica via Cassia, alla periferia di Viterbo, assumendo particolare rilevanza in prossimità delle tre pri ...
    leggi tutto
POSSIBILITA' DI EFFETTUARE VISITE GUIDATE
Emanuela Gubbiotti +39 338 9326803
E-mail: info@poderecalledro.com